Nel tentativo di mantenere i loro vetri davvero puliti e senza aloni molti proprietari di case in questi giorni si rivolgono allo spray detergente per vetri fai da te invece del liquido detergente per vetri da acquistare. È meno costoso, meno dispendioso in termini di tempo e più facile sul retro. Con la maggior parte delle marche, tutto quello che dovete fare è versare qualche goccia in una bomboletta spray, scuotere, spruzzare e pulire, e siete pronti a pulire i vetri.

Molti lavavetri fai da te giurano sull’aceto bianco, affermando che è un liquido completamente naturale e antibatterico. Antibatterico e antimicotico, pulisce la pellicola che ama attaccare alle finestre, così come i germi. Basta aggiungere una miscela di acqua del rubinetto e aceto bianco distillato in una piccola bottiglia a spruzzo. Questa soluzione può essere utilizzata per la pulizia di finestre in legno, metallo o vinile all’interno e intorno alla casa. Oltre ad uccidere i germi, l’aceto funziona anche come spray lavavetri, rimuovendo olio, grasso e sporco che si raccoglie sulle finestre e in tutta la casa.

I detergenti per finestre possono essere divertenti e gratificanti se fatti bene. Se non siete sicuri di quale sia il metodo migliore per le vostre finestre, provateli entrambi. L’aceto bianco e l’acqua del rubinetto sono sicuri per la pulizia delle finestre, ma sono disponibili anche detergenti fatti in casa che hanno proprietà comprovate per pulire meglio e più a lungo rispetto ai prodotti commerciali. Ad esempio, mescolando una parte di candeggina con una parte di acqua si possono pulire le finestre per diverse ore alla volta. Mantenete la semplicità; usate qualcosa di facile da trovare nella vostra cucina, come le fragole.

Diciamo che le soluzioni home maid possono essere funzionali, ma occorre scegliere le ricette giuste. Essenzialmente è bene capire che ci sono anche tantissime soluzioni diverse in commercio per permetterci di pulire al meglio sia i vetri sia le altre superfici a specchio che possiamo avere in casa. Dato che ci sono così tante soluzioni bisogna anche orientarsi in questo tipo di mercato per non spendere troppo ma soprattutto per avere dei risultati davvero perfetti e col minimo sforzo.
Per trovare tutte le informazioni in merito, oppure i consigli migliori e anche i modelli migliori di puliscivetri automatici, vi invito a cercare le risposte alle vostre domande direttamente sul sito che vi lasceremo linkato in fondo a questo articolo.

Qui di seguito tutte le informazioni per approfondire l’argomento testè trattato.