Costano poco, sono tascabili e possono essere usati in qualsiasi circostanza, senza dover per forza stare chiusi in casa o in laboratorio. Sono i nuovi microscopi portatili, compatti e maneggevoli, ma soprattutto economici, ottimi per osservatori e ‘curiosoni’ di tutte le età, ma adatti anche ai bambini che vogliono muovere i primi passi nella scoperta del mondo che li circonda. Esistono diversi tipologie di questi particolari mini-microscopi compatibili con i sistemi digitali più avanzati e collegabili anche allo smartphone per il trasferimento e la memorizzazione dei dati. Fra i più accessoriati troviamo i microscopi digitali wi-fi ricaricabili Eecoo, con ingrandimenti da 1000x, dotati di luci led e porta Usb, con supporti in metallo, modelli compatibili con iPhone, iOs e Android, al prezzo di 29 euro.

Questi modelli digitali wi-fi permettono la visualizzazione nitida dei dettagli di quanto osservato ad alta potenza 1000x, utili e divertenti per principianti, ma anche per ricercatori in quanto questi piccoli dispositivi sono in Hd e montano fotocamera da 2 megapixel, che offre un alto potenziale visivo per l’osservazione del micro-mondo. Grazie alla presenza di 8 luci led regolabili si possono osservare i campioni anche in aree buie, mentre la regolazione dei bottoni di ingrandimento permette il passaggio di immagini amplificate da 50x a 1000x. Sfruttando il cavo di ricarica Usb si può collegare il microscopio portatile allo smartphone per il trasferimento dati da elaborare poi in un secondo tempo. Da segnalare fra i microscopi tascabili i modelli portatili da giardinaggio, strumenti particolarmente utili per chi coltiva sia indoor che outdoor in quanto consentono il monitoraggio delle piante per l’individuazione di eventuali parassiti, muffe o altri nemici da combattere.

Dotati di led, questi strumenti possono ingrandire le immagini fino a 100 volte e stanare il pericolo per le coltivazioni neutralizzandolo sul nascere. Fra questi modelli si segnala il modello Phonescope a 15 euro, in grado di scovare acari, insetti, cocciniglie e altri parassiti, ma anche di riconoscere dall’immagine ingrandita se la pianta è maschio o femmina. In alternativa, anche Shekar, brand leader nel settore dei microscopi digitali, dedica una linea ai portatili, il cui corpo in acciaio ne garantisce un’ottima resistenza e fruibilità anche all’aperto, compatibili con smartphone Android e iOs e pc Mac e Windows.