Non sono prodotti di massa, ma pur qualificandosi come modelli di nicchia le lavatrici portatili o da campeggio sono dei prodotti di cui si registra una crescita nella domanda di mercato. Questo si spiega in due modi: da una parte cresce la clientela che fa uso di questi prodotti quando è in viaggio, ma anche in camper o in barca, secondo le mini-lavatrici sono la scelta di chi ha una seconda casa, magari in montagna o in luoghi isolati e anche di chi vive da solo in pochi metri quadri e non ha modo di trovare posto a una normale lavatrice, decisamente più ingombrante. Ovviamente, questi modelli, per quanto diffusi in un vasto assortimento, non contano gli stessi produttori delle lavatrici standard, meno folta la concorrenza con una torta di mercato divisa fra meno competitors.

A fare la parte del leone sono pochi marchi, fra cui OneConcept Ecowash che con la sua gamma di lavatrici in miniatura ha quasi monopolizzato il business di questa tipologia di piccoli elettrodomestici. La forza del brand risiede nell’abilità di coniugare una taglia smart a una discreta potenza di motore (380w) e centrifuga che si traducono in lavaggi rapidi e di qualità. Attenzione, però, a dove le si posizionano, dev’essere una superficie molto piana e stabile, perché durante il funzionamento se non ben aderenti al pianale potrebbero ribaltarsi e danneggiarsi. Cosa lavare con questi modelli?

Sicuramente non il piumone, ovvio, ma va bene per camicie, magliette e intimo, se capiente sopra i 3 chili anche i jeans. In fase di centrifuga il wattaggio sfiora i 150w, una potenza rispettabile per garantire lavaggi efficaci in tempi record. Un altro punto a favore è dato dalla semplicità d’uso, che si riduce alla gestione del pulsante con funzioni di timer da cui impostare i tempi del ciclo di lavaggio, inclusa la centrifuga. Tempo massimo di lavaggio regolabile 10 minuti, 3 per la centrifuga. Non è necessaria l’acqua calda, si può lavare anche a freddo. Lo stesso produttore propone anche un modello più capiente, dotato di due timer (lavaggio+centrifuga) con una potenza di 300 watt in fase di lavaggio e 110 watt per la centrifuga.